NKE Blog

Automatizzare i processi è un must. La soluzione si chiama PDM

PDM_gestione_dati.png

I processi ripetitivi come la stampa delle commesse, l’invio della distinta base al gestionale e la gestione delle diverse versioni dei documenti, così come molte altre fasi della progettazione, sono efficacemente prese in carico da sistemi PDM come Autodesk Vault Professional che, intervenendo in luogo dell’operatore umano, consentono di ridurre drasticamente gli errori e di accelerare il time to market.Il singolo operatore, ovviamente, non è estromesso dal flusso di lavoro, anzi. Può infatti intervenire in attività a più alto valore aggiunto controllando “dall’alto” il processo, contribuendo a innalzare il livello qualitativo del processo stesso nella sua completezza.

Gli strumenti PDM come Vault sono in grado, tra le altre cose, di automatizzare la notifica (attraverso un messaggio di posta elettronica) delle modifiche progettuali e in generale di tutte le comunicazioni tra soggetti umani e tra sistemi (come lo scambio di dati con l’ERP).

In sintesi, un software avanzato di Product Data Management come Vault abilita e gestisce il collegamento fra persone e sistemi con i dati giusti al momento giusto, velocizzando il processo ed elevandone gli standard qualitativi. Il  tutto in piena sicurezza.

Poter controllare, in modo automatico, i dati all’interno dell’azienda e presso gruppi di lavoro esterni all’organizzazione genera un vantaggio competitivo che si concretizza, per esempio, nella possibilità di garantire a ogni utente della catena un compito definito e di avere la certezza di operare sui dati in modo corretto e del tutto sicuro.

L’automazione dei processi è un must che deriva dall’evoluzione delle dinamiche di mercato, che chiedono alle aziende di operare con modelli digitali “completi”, organizzati intorno a una collaborazione estesa, agile ed affidabile all’interno e all’esterno dell’azienda.

Automatizzare l’integrazione della progettazione su CAD con l’ERP attraverso la condivisione di distinte basi, codici e database dei singoli componenti/articoli è sinonimo di un sostanziale passo in avanti della produttività. Vault, in particolare, risolve la problematica della laboriosa interazione fra i flussi di progettazione e il sistema informativo aziendale, massimizzando la velocità di connessione delle informazioni con il cervello operativo dell’intera azienda.

L’automazione dei processi parte dall’analizzare lo status di alcune attività specifiche dell’azienda, a cominciare da quelle relative alla stampa di tutti i documenti di commessa, e quindi di migliaia di pagine e disegni.

L’obiettivo finale a cui tendere è quello di poter avviare questa attività, su tutte le periferiche di destinazione, con un semplice click anziché in modalità manuale, con un evidente risparmio in termini di tempi e il conseguente miglioramento della qualità del processo stesso.

video academy pdm - nke

Richiedi Informazioni